fbpx

9:00-13:00 / 15:30-19:30

Lun-Ven / Sab 9:00-13:00

Viale Ippocrate 28

00161 Roma (RM)

+39 06 693 655 67

info@immobiliarecalzini.it

Confronta gli annunci

Piccole riparazioni da fare prima di mettere in vendita la casa

Piccole riparazioni da fare prima di mettere in vendita la casa
Uno degli errori commessi dai “venditori alle prime armi” (ovvero dai proprietari di immobili coinvolti per la prima volta in un’operazione di vendita) è il trascurare il buono stato della casa.

Eppure si può ben comprendere che, se i rubinetti che perdono fanno da colonna sonora alle visite dei potenziali acquirenti, se sono ben visibili tracce di muffa o se nel parquet c’è ancora il buco fatto dallo zio Giovanni quella volta in cui cadde dalla sedia… beh, i visitatori non saranno molto invogliati ad avanzare un’offerta che non si può rifiutare.

Si tratta di buon senso e anche un po’ del giusto spirito collaborativo da cui dovremmo sempre essere accompagnati quando desideriamo vendere casa nostra a un buon prezzo (e, magari, abbiamo pure motivi di urgenza).

Un buon punto di partenza, un modo per immedesimarsi nei potenziali acquirenti potrebbe essere porsi la domanda: “Io lo comprerei? Lo comprerei in queste condizioni? Lo comprerei a questo prezzo?”.

Certo comprendiamo anche che alcuni proprietari non siano disposti a ristrutturare perché non possono stanziare un budget elevato per lavorazioni come il cambio degli infissi o il rifacimento degli impianti.
Tuttavia esiste una lista di piccole riparazioni che possono essere eseguite anche con modesti investimenti e che si rivelano però di grande effetto.
UNA MANO DI VERNICE Imbiancando pareti e soffitti faremo scomparire la forma dei quadri dai muri, macchie di umidità o crepe, residui di vecchi problemi già risolti.
I PAVIMENTI Se il budget non consente di cambiare i pavimenti rovinati potremo coprirli con pavimentazioni economiche ma durevoli, come i listoni dell’Ikea, che conferiscono anche un aspetto nordico di solito apprezzato. Se il pavimento è danneggiato soltanto in un ambiente potrete sostituirlo solo per quel che è sufficiente a garantire un aspetto decoroso.
ORDINE E PULIZIA Se non state vendendo un deposito o un magazzino è evidente che l’immobile non dovrebbe avere quell’aspetto. Chiamate una ditta che si occupa dello sgombero già prima di organizzare le visite.
PORTE CHE CIGOLANO Ad Halloween potremo organizzare un party tematico ma in tutti gli altri casi vanno riparate prima che la casa sia infestata non dai fantasmi ma dai visitatori.
SPAZI ESTERNI È molto importante rastrellare il giardino, tagliare l’erba, rimuovere le erbacce e, in generale, dare a giardini, terrazze e balconi un aspetto ordinato.
MANIGLIE DELLE PORTE Che sensazione di sciatteria quando le maniglie di porte e finestre non sono ben avvitate o addirittura mancano del tutto! Se non avete tempo per il fai date potete chiedere aiuto ad un tuttofare specializzato in piccoli lavori idraulici ed elettrici. E, infine, a proposito di elettricità…
LUCI CHE SFARFALLANO Ad avvitare una lampadina ci vuole davvero poco, eppure sembra che certi proprietari non vogliamo curarsi dell’illuminazione del loro immobile. Al contrario ambienti ben illuminati con luce naturale (fate sempre riparare persiane ed infissi rotti nelle finestre) o con luce artificiale quando la prima è poco disponibile, sono tenuti in maggiore considerazione dai potenziali acquirenti. Provare per credere.
img

Luigi Calzini

Post correlati

3 alternative per chi ama le piante ma non ha il pollice verde

Magari ci avete provato e riprovato ma curarvi di una o più piante da appartamento è per voi...

Continua a leggere
di Luigi Calzini

Come ricavare una zona lavanderia dove non c’è

Quando i potenziali acquirenti visitano il vostro immobile non notano soltanto la metratura, la...

Continua a leggere
di Luigi Calzini

Come arredare la vostra prima casa di coppia

Se è arrivato il momento di andare a vivere insieme state senz’altro trascorrendo un periodo...

Continua a leggere
di Luigi Calzini